.: Dati personali

CV italiano rocco dambrosiorocco_d'ambrosiouk

Rocco D’Ambrosio, nato a Cassano delle Murge (Ba), nel 1963, è sacerdote della diocesi di Bari. Ha conseguito il baccalaureato in filosofia e teologia (Pontificia Università Lateranense, Roma 1984-1987); la laurea in filosofia (II Università degli Studi “Tor Vergata”, Roma 1992); il dottorato in scienze sociali (Pontificia Università Gregoriana, Roma 1995), dopo periodi di studio presso alcune università inglesi.

E’ ordinario di Filosofia Politica presso la Facoltà di Scienze Sociali della Pontificia Università Gregoriana (Roma), ivi è titolare della Cattedra  Archbishop Rembert G. Weakland, O.S.B. in the Social Teaching of the Church.

E’ docente di Etica della Pubblica Amministrazione presso il Dipartimento per le politiche del personale dell’Amministrazione del Ministero dell’Interno (ex SSAI, Roma).

Ha pubblicato diversi saggi sui temi politici, tra gli ultimi: Il potere e chi lo detiene (2008), Come pensano e agiscono le istituzioni (2011), La storia siamo noi. Tracce di educazione politica (2011), Luoghi comuni. Un tour etico a Roma (2013), Corruptia. Il malaffare in un Comune italiano (2014), Non come Pilato. Cattolici e politica nell’era di Francesco (2015), Ce la farà Francesco? La sfida della riforma ecclesiale (2016), in portoghese: Francisco vai conseguir? O desafio da reforma da Igreja, Paulinas, Lisboa 2016; in spagnolo: ¿Lo conseguirá Francisco? Reforma eclesial y lógica institucional, San Pablo, Madrid 2016; in inglese: Will Pope Francis Pull It Off? The Challenge of Church ReformLiturgical Press Collegeville (MN-USA).

Dal 1995 al 2002 ha ricoperto responsabilità diocesane, regionali e nazionali nell’ambito ecclesiale della pastorale del lavoro.

Si occupa di formazione all’impegno sociale, politico e nel mondo del lavoro, collaborando con diverse istituzioni, a livello locale e nazionale. Giornalista pubblicista, dirige il periodico di cultura e politica “Cercasi un fine” e il suo relativo sito web (www.cercasiunfine.it ).

Coordina e dirige alcune scuole di formazione all’impegno sociale e politico, a partire dal 2002.